miart 2021

fieramilanocity_MiCo – padiglione 4
Ingresso gate 4 – Viale Scarampo ang. via Colleoni
 

17 – 19 September, 2021 

Siamo lieti di annunciare la nostra partecipazione a miart 2021, con una selezione di lavori di Olu Oguibe, Marìa Magdalena Campos-Pons e Binta Diaw.

Il progetto pensato per questa edizione di miart prende il titolo dalla storica mostra realizzata alla Fondazione Querini Stampalia come evento collaterale della Biennale 2001, AUTHENTIC/EX-CENTRIC “Conceptualism in contemporary African art”: curata da Olu Oguibe e Salah Hassan, con contributi da parte di Okwui Enwezor, che introdusse con forza al mondo una generazione di artisti della diaspora africana. Vent’anni dopo lo stand di Galleria Giampaolo Abbondio presenterà i lavori di Maria Magdalena Campos-Pons che di quella mostra faceva parte, di Olu Oguibe che ne fu l’ispiratore e di Binta Diaw, alla sua prima presentazione fieristica, come segno di continuità e di diffusione di queste voci originali. 

We are pleased to announce our participation to miart 2021, with a selection of works by Olu Oguibe, Marìa Magdalena Campos-Pons e Binta Diaw.

The project conceived for this edition of miart takes its title from the historical exhibition held at the Fondazione Querini Stampalia as a collateral event of the 2001 Biennial, AUTHENTIC/EX-CENTRIC “Conceptualism in contemporary African art”: curated by Olu Oguibe and Salah Hassan, with contributions by Okwi Enwezor, it forcefully introduced a generation of artists from the African diaspora to the world. Twenty years later the stand of Galleria Giampaolo Abbondio would present the works of Marìa Magdalena Campos-Pons, who was part of that exhibition, of Olu Oguibe, who inspired it, and of Binta Diaw, at her first fair presentation, as a sign of continuity and diffusion of these original voices.